sabato 7 gennaio 2017

Fiore di pasta sfoglia ripieno

Pensando a cosa poter servire per cena, ieri ho sperimentato e super approvato una nuova ricetta con pasta sfoglia. Avevo bisogno di creare qualcosa di veloce e bello da servire, goloso ma non troppo calorico, un piatto unico che piacesse a tutti.
Io adoro la mia ricetta del girasole di pasta sfoglia, è una ricetta collaudata che apprezzano tutti, ma ieri ero decisa a trovare un'alternativa che pareggiasse questa, e posso dire di averla trovata!
Un bellissimo e buonissimo Fiore di pasta sfoglia! Tre gusti, tre sapori, tre sorprese in un'unica fetta!



Ingredienti:

2 rotoli di pasta sfoglia rotonda
1 confezione di wurstel (io uso quelli di pollo e tacchino)
Cubetti di formaggio (tipo scamorza o galbanino)
200 g di ricotta
200 g di spinaci
Pane grattugiato, grana padano, sale e noce moscata q.b.

Procedimento:

In una ciotola mescolare ed amalgamare bene la ricotta con gli spinaci già cotti, il pane grattugiato e il grana (valutare le dosi in base all'umidità del composto), aggiungere sale e noce moscata per insaporire.
Srotolare la pasta sfoglia su carta forno e posizionare al centro il composto di ricotta e e spinaci, con un diametro di circa 10 cm e altro circa 3 cm. Tagliare e posizionare tutt'attorno strisce di carta forno in modo da coprire la pasta sfoglia.


Srotolare il secondo disco di pasta sfoglia e collocarlo sopra il primo, coprendo bene la calotta centrale del ripieno. Quindi tagliare a spicchi la pasta attorno al composto.

Appoggiare i cubetti di formaggio sugli spicchi, piegare gli angoli della pasta su di esso e poi arrotolare verso il centro.
Concluso tutto il giro, tolgo le strisce di carta forno e taglio a spicchi anche il disco sottostante. Appoggiare su ogni spicchio il wurstel tagliato a tocchetti e arrotolare come per il formaggio, creando cosi un secondo giro di petali.
Spennellare con il latte e cospargere con i semi di papavero a piacere.
Cuocere in forno caldo a 180° per 45 minuti.


 



Nessun commento:

Posta un commento