martedì 20 settembre 2016

Lunch box

Con Settembre scuola e lavoro hanno ripreso il ritmo quotidiano e con loro tutte le nostre abitudini. Molti di noi quasi ogni giorno sono costretti a mangiare in ufficio, in mensa o in aula perchè il tempo e le distanze ci impediscono di tornare a casa per pranzo, quindi ho pensato di suggerirvi qualche idea per preparare la vostra lunch box!
Il primo consiglio che posso dare è sicuramente quello di avere un unico contenitore per il vostro cibo, diviso con appositi scomparti che permettano di distribuire le diverse portate. Li trovate ormai ovunque nei negozi di casalinghi o nei supermercati, il mio l'ho acquistato all'Ikea è comodissimo e il costo è veramente contenuto.
La mia idea di lunch box prevede quasi sempre piatti freddi, perchè sono veloci da preparare e anche da consumare, non serve avere un microonde a disposizione per scaldare il pasto e anche quando cucinate avete la comodità di prepararlo la sera prima, infatti le mie proposte si basano tutte su questo principio.
Il primo esempio di lunch box consiste in un'insalata di pasta e verdure crude.


Quando scolate la pasta da servire a tavola il giorno prima, tenetene un porzione a parte condita solo con un filo d'olio, al mattino unisco alla pasta i pomodorini e le olive nere ed è pronta da inserire nella nostra box. Quando preparo la pasta preferisco accompagnarla sempre con verdure miste, quindi se ho preparato per cena le carote crude tagliate sottili, ne tengo una porzione che andrò a condire al mattino prima di chiudere il mio contenitore, e allo stesso modo taglio il pomodoro e lo condisco con olio, sale e origano.
La prima idea di lunch box è pronta per essere portata a scuola, all'università e al lavoro!
La seconda proposta è a base di verdure e mozzarella:


Qualsiasi tipo di verdura abbiate preparato il giorno prima (che si possa mangiare anche a temperatura ambiente) è gia pronto per essere inserito nel contenitore. Adoro le carotine tagliate sottili con il Mulinex e quindi le preparo spesso, soprattutto quando so che il giorno seguente devo preparare la lunch box, quindi come ho descritto prima ne conservo una porzione e la condisco al mattino. Per questa idea ho inserito le verdure grigliate, ovviamente vanno bene tutte, zucchine, peperoni, melanzane, ecc.. Il "piatto" principale è la caprese con mozzarella, pomodorini, olio, sale e origano.
Una terza idea può essere quella di portare un'insalata di cereali, formaggio a cubetti e finocchi crudi.


Questa è la lunch box preferita da mio marito, più gustosa e sostanziosa: couc cous di riso condito con verdurine e wurstel o prosciutto (al posto del cous cous utilizzo anche il riso integrale, oppure orzo o farro), formaggio a cubetti e insalata di finocchi e olive verdi.
Sono tutti ingredienti semplici e veloci da preparare, nella borsa aggiungiamo frutta e un termos di caffè o tè o tisane (soprattutto in inverno) ed il gioco è fatto!

Nessun commento:

Posta un commento