venerdì 16 settembre 2016

Le mie Yankee Candle!

Lo ammetto ho una passione incontrollata per le candele :-)! L'atmosfera che si crea in casa quando sono accese è unica, il profumo lo associo ai diversi ambienti e alle diverse stagioni. 
Ci sono le candele che preferisco per la cucina, che tolgono gli odori dopo aver cucinato, quelle che adoro per il soggiorno che variano a seconda della stagione (profumo più fresco in estate e più dolce in inverno), poi quelle perfette per la camera da letto e quelle per il bagno durante la fase di relax nella vasca, e poi ancora quelle che amo in estate durate le cene in giardino sul tavolo della cena.
In commercio ce ne sono ormai di tutti i tipi, costi, fragranze, design, ecc., ma le mie preferite in assoluto restano le famosissime Yankee Candle.
La loro storia inizia nel 1969, più di quarant'anni fa, quando il giovane Mike Kittredge realizzò una candela come dono di Natale per sua madre, una vicina gli chiese di vendergliela, così piano piano nacquero le Yankee Candle.
Inutile dire che se mi regali una queste candele mi hai già reso felice! :-)))


La vasta gamma di prodotti Yankee Candle si divide in: tre formati di giare di vetro (grande, media e piccola), votivo, tartina, cero e tea light. Inoltre esistono profumazioni per la macchina e per gli armadi.
Io scelgo il formato a seconda delle mie preferenze e dall'uso che ne faccio, ad esempio per la cucina acquisto la giara media che ha una durata di circa 65/90 ore, in questo modo utilizzo la fragranza che amo di più per un tempo abbastanza lungo.

Quelle che mostrerò in questo post sono quelle che utilizzo maggiormente e ho scattato le foto man mano che le acquistavo e che consumavo, per non dilungarmi troppo, elencherò le mie preferite in assoluto a seconda delle stanze della casa.
Per la cucina devo mettere al primo posto la profumazione Lemon Grass & Ginger, un perfetto aroma agrumato e speziato, perfetto in cucina per eliminare gli odori di pranzo e cena.
Per il bagno la mia scelta cade su Clean Cotton, il profumo del bucato appena fatto, la freschezza del pulito, ecco cosa mi richiama questa candela.

Per la camera da letto scelgo Soft Blanket, qui i formati variano: a volte utilizzo il votivo altre volte la tartina, oppure la giara media. Tutti i formati sono comunque bellissimi come arredo in ogni stanza.

Per il soggiorno utilizzo il votivo o la tartina, perchè in questo ambiente mi piace cambiare profumazione più spesso a seconda della stagione



Infine per la profumazione di ambienti come le scale, il ripostiglio, il bagno oppure gli armadi o le auto, utilizzo il formato con le sfere in gel (che è una novità che ho appena scoperto) oppure i profumatori di cartone, ideali per l'auto, ma anche per gli armadi.


Adoro l'atmosfera che si crea, il loro profumo delicato (non amo le profumazioni troppo intense) e con il design e gli accessori della loro linea, diventano un bellissimo complemento d'arredo!
Tra poco arriveranno nei negozi le novità dell'autunno: Ebony&Oak, Honey Clementine, Rhubarb Crumble, Autumn Night.



Nessun commento:

Posta un commento