domenica 17 gennaio 2016

Rainbow Pizza!

Ieri sera (sabato) come capita spesso nel fine settimana, e credo per moltissimi di noi, per cena si mangia la pizza. Solitamente preparo l'impasto nel primo pomeriggio così che la pasta può lievitare tranquillamente per diverse ore, e così ho fatto anche ieri, scegliendo per la base la farina semintegrale di grano tenero di tipo 2 biologica (questa nello specifico la trovo solo da NaturaSì). Avevo già deciso che la scelta per la farcitura sarebbe ricaduta sulle verdure e a questo punto perchè non realizzare una pizza bellissima anche da presentare?? Ho attinto alla verdure che avevo nel frigorifero ed ho realizzato la pizza arcobaleno! 
Sul web avevo già visto questo abbinamento di colori per farcire la pizza, ma non avevo mai provato..è diventata ufficilamente la mia pizza preferita!!
Potete scegliere tra moltissime verdure, mantenendo la gradazione di colore tipica dell'arcobaleno (o quanto meno simile), io ad esempio per il verde ho scelto i broccoli perchè li avevo già preparati per il pranzo ed ho utilizzato quelli rimasti, per il viola ho scelto il radicchio ma potete utilizzare anche la cipolla rossa di Tropea oppure per il rosso potete scegliere il peperone anzichè i pomodorini.. insomma dipende dai vostri gusti e dagli ingredienti di cui disponete!
Inoltre potete tranquillamente sostituire la passata di pomodoro con il pesto, vi assicuro che l'abbinamento con le verdure è fantastico! per la mozzarella dipende da voi, si può andare sul classico oppure scegliere un altro tipo di formaggio, per i vegani è ottima la mozzarisella, oppure è buonissima anche senza.
Per quanto riguarda la farina, potete realizzarla anche con la farina tutta integrale o con la farina che utilizzate solitamente.
Vi lascio immaginare la sorpresa che farete ai vostri ospiti o alla vostra famiglia, il successo è assicurato.. buona e bellissima!

Ingredienti:

450 g di farina semintegrale
300 ml di acqua
1 cucchiaio di olio e.v.o.
1 cucchiaino di sale
2 cucchiaini di zucchero di canna
1 bustina di lievito
radicchio - broccoletti - peperone giallo - carote - pomodorini

Procedimento:

In una ciotola versare la farina e unire il lievito, i 2 cucchiaini di zucchero e l'olio, amalgamare e poi aggiungere l'acqua in cui abbiamo già sciolto il sale e impastare bene.
Quando avrete ottenuto un impasto morbido e compatto, formare una palla e coprire la ciotola con la pellicola trasparente, lasciando lievitare per almeno 2 o 3 ore (se poi avete più tempo meglio è), nel frattempo potete già iniziare a tagliare le verdure per la farcitura.
Dopo la lievitazione vedrete che l'impasto sarà raddoppiato e potete iniziare a stendere la pasta dando una forma rettangolare da cui poi ritaglierete l'arcobaleno (con la pasta scartata dalla forma io ho ricavato un'altra pizza). A questo punto si può iniziare a farcire mettendo la passata di pomodoro (oppure il pesto), l'origano e la mozzarella a cubetti. Si procede con le verdure, partendo dall'arco più piccolo in cui ho posizionato il radicchio, seguito dai broccoletti, dal peperone, dalle carote ed infine i pomodorini. Salare in superficie le verdure e condire con un filo d'olio.
Infornare a 200° (forno già caldo!) per 20/30 minuti.

Nel mio canale YouTube https://www.youtube.com/user/giannidlg trovate anche il video che vi lascio anche qui sotto e nei social troverete altre fotografie:

  







Nessun commento:

Posta un commento